header

7

set

″EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA″

Con le parole che seguono, il Presidente di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Antonio Decaro, annuncia l'iniziativa. I Sindaci e gli Amministratori avvieranno nelle loro città la raccolta di firme a sostegno della legge di iniziativa popolare per introdurre l'ora di Educazione alla Cittadinanza (ex Educazione Civica) come materia curricolare nelle Scuole di ogni ordine e grado.

"Rispetto a episodi frequentissimi di noncuranza per i beni di tutti e di scarsa consapevolezzza delle conseguenze di azioni sconsiderate, dall'imbrattare un muro allo sporcare la strada, noi Sindaci proviamo a rispondere con l'introduzione della materia di Educazione alla Cittadinanza in tutte le Scuole. Una materia per interrogarsi sulle regole e sul loro significato, sul rispetto del bene comune e dell'altro, sulla idea di responsabilità civica. Diritti e doveri, quel che fa di ciascuno di noi un cittadino migliore. Dedicare cura alla formazione di una coscienza civica, sotto tutti gli aspetti, potrà assicurare preziosi alleati ai tanti che si battoni ogni giorno per il rispetto delle regole, dei valori e della legalità".

Muri imbrattati, giochi distrutti, cartacce buttate a terra,  solo per indicare  alcuni degli effetti della mancanza di educazione, ma anche ignorare i principi della Costituzione su cui si fonda la nostra Repubblica, a cominciare dfa quello di uguaglianza nei diritti e nei doveri, ci dicono che è giunto il momento di tornare ad insegnare queste norme nelle Scuole, come accadeva anni fa. E' l'opportunità per aiutare i nostri ragazzi a formare un senso critico e a capire quanto la cura del luogo in cui abitano e il rispetto delle regole di convivenza siano fondamentali per essere veramente dei buoni cittadini. Per questo  l'Amministrazione di Cesate sostiene con convinzione la proposta di ANCI e anche noi procediamo alla raccolta delle firme.

Per raggiungere le cinquantamila firme necesarie per una proposta di legge di iniziativa popolare c'è tempo fino al 5 gennaio 2019. La proposta di legge, il materiale grafico e gli aggiornamenti necessari sono pubblicati sul sito e sulle pagine social dell'ANCI. Gli hashtag sono #Educazioneallacittadinanza e #Obiettivo50mila.  Diffondete la notizia... riteniamo sia davvero importante!

L'iniziativa, che sarà riproposta anche a settembre in concomitanza con l'inizio dell'anno scolastico, vedrà la raccolta firme presso l'Uff. Segreteria Sindaco (2° piano - ultimo ufficio sulla destra) da lunedì a sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Per firmare basta essere residenti a Cesate e presentarsi con un documento d'Identità valido.

http://www.anci.it/index.cfm?layout=dettaglio&idSez-821157&IdDett=64263