Attivazione Servizio Assistenza Alla Popolazione – Contattare il numero 02. 99.47.12.06

L’Amministrazione Comunale organizza: il sistema di supporto per le necessità di vita quotidiana rivolto alle persone anziane con più di 65 anni con patologie, sole e prive di una rete famigliare o di vicinato che le possa supportare presso le propria abitazione.

– Consegna alimenti

– Consegna pasti

– Segretariato sociale

– Consegna beni prima necessità

– Svolgimento piccole commissioni

– Consegna farmaci

Il servizio per le categorie sopra indicate è attivabile contattando il numero :

02 .99.47.12.06. – dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 12.00

 Va comunque ricordato che le richieste di assistenza saranno opportunamente vagliate e alle quali sarà dato seguito entro la giornata successiva.

Gli operatori del servizio autorizzati dal Comune di Cesate saranno facilmente riconoscibili attraverso un cartellino identificativo.

  • Si ricorda che è possibile contattare il numero 1500 per richieste di informazioni;
  • Il numero verde 800 894 545 solo se si ritiene di avere dei sintomi della malattia;
  • Il 112 solo per emergenze sanitarie.

In questo momento difficile, voglio rivolgermi a tutti i nostri cittadini che devono fare fronte a questa emergenza, insieme al personale comunale e alla disponibilità dei volontari abbiamo voluto dare un segnale concreto  attivando questi importanti servizi per le fasce di popolazione più deboli.

Il Comune continua a seguire da vicino gli sviluppi dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ed è in continuo contatto con le altre istituzioni per gli aggiornamenti che di volta in volta verranno forniti alla cittadinanza.

Raccomando di stare in casa il più possibile perché è l’unico modo per fermare il contagio. Chiedo uno sforzo a tutti i cittadini di Cesate a prendere tutte le precauzioni del caso,  perché  ognuno di noi è chiamato a essere responsabile.  Il rispetto delle disposizioni tutela noi stessi e le persone alle quali vogliamo bene. 

Rivolgo un pensiero particolare ai giovani. So che chiedervi di rimanere in casa senza poter frequentare i vostri amici in particolar modo quando si è ragazzi, è una richiesta impegnativa. Vi chiedo questo sacrificio per aiutare la nostra comunità, in particolare i più fragili e sensibili agli effetti di questo virus, come possono essere i vostri cari nonni. E’ un sacrificio che ritengo possiate fare perché da sempre nella storia le rinascite partono dai giovani. In questo modo potreste trasformare questa esperienza in una occasione di crescita responsabile e di senso civico.

Ho piena fiducia in voi, vi ringrazio e vi saluto cordialmente.

Il Sindaco

Roberto Vumbaca

Dettagli

Date:
Sunday 22 March 2020
Wednesday 3 June 2020