DPCM del 3 dicembre 2020 – Nuove misure anche per il periodo natalizio

Il 3 dicembre 2020 il Governo ha emanato il nuovo Dpcm con le misure urgenti di contenimento del contagio su tutto il territorio nazionale. Queste misure sono valide dal 4 dicembre 2020 al 15 gennaio 2021.

La Lombardia al momento è ancora in “zona arancione”.

Ecco in sintesi le principali novità del Decreto di Natale:

Spostamenti nel periodo natalizio
Dal 21 dicembre al 6 gennaio sono vietati tutti gli spostamenti tra Regioni, è vietato anche raggiungere le seconde case.
Il 25 e 26 dicembre e l’1 gennaio sono vietati anche gli spostamenti tra Comuni.
– Sono consentiti solo gli spostamenti giustificati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.
– È sempre possibile rientrare nella propria residenza, domicilio o abitazione.
– È fortemente raccomandato non ricevere in casa persone non conviventi

Coprifuoco
È confermato il coprifuoco dalle 22.00 alle 05.00 del mattino in tutta Italia. Il mattino dell’1 gennaio il coprifuoco vale fino alle 7.

👚Negozi
Fino al 6 gennaio i negozi possono rimanere aperti fino alle 21.00.

🛍️Centri commerciali
I negozi nei centri commerciali restano aperti durante la settimana. Nei giorni festivi e prefestivi rimangono aperti solo alimentari, farmacie, parafarmacie, sanitari, tabacchi, edicole e vivai.

🍐Mercati
I mercati sono aperti, ma nei giorni festivi e prefestivi possono esporre solo i banchi alimentari, sanitari e i vivai.

🍕Ristoranti, bar, pub
Al momento, essendo la Lombardia zona arancione, restano chiusi. Dalle 5.00 alle 22, possono fare asporto. La consegna a domicilio è sempre consentita.

📗Scuole
Dal 7 gennaio gli studenti delle scuole superiori tornano a scuola in presenza fino al 75% (sempre se la Lombardia non torna ad essere zona rossa)

Impianti sciistici
Riaprono il 7 gennaio

Palestre, piscine e luoghi di cultura
Palestre, piscine e centri sportivi restano chiusi. Così come musei, cinema e teatri.

Viaggi
Gli italiani che si trovano all’estero tra il 21 dicembre e il 6 gennaio al rientro dovranno fare la quarantena. La quarantena è prevista anche per chi arriva  in Italia nello stesso periodo.

💳Extra cash back di Natale
Dall’8 al 31 dicembre chi paga con carte e app potrà avere un rimborso del 10% fino a 150 euro a persona. Per ottenerlo bisogna scaricare la App IO e accreditarsi con carta di credito o Spid. I rimborsi non vale per gli acquisti online.
Leggi di più

Link