Autenticazione di fotocopie di atti, documenti o pubblicazioni

Cosa

L´ autenticazione delle copie è una dichiarazione di conformità di una copia con l’originale. Può essere effettuata, dietro esibizione della copia e del documento originale, dall’incaricato del sindaco, dal notaio, dal cancelliere e dal segretario comunale (comma 2 dell´art. 18 del D.P.R 445/2000). Ma può anche essere fatta dal pubblico ufficiale dal quale è stato emesso o presso il quale è depositato l’originale, o al quale deve essere prodotto il documento.

Pertanto, ad esempio, non si possono fare copie di documenti rilasciati dal notaio come copie conformi o autentiche, come gli atti di compravendita, ma in tale caso è il notaio stesso che può rilasciare altre copie autentiche dell’originale depositato presso di lui.

D’altra parte, se un documento deve essere presentato ad una pubblica amministrazione, l’autenticazione può essere fatta dal responsabile del procedimento, senza necessità che l’originale venga depositato presso la pubblica amministrazione stessa. In tale caso la copia conforme può essere utilizzata solo nel procedimento in corso.

Laddove il cittadino interessato non possa consegnare o esibire un documento originale può dichiarare, con una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, effettuabile anche in calce alla copia stessa, che una sua copia è conforme all’originale. Ciò è possibile quando l’originale è conservato o rilasciato da una pubblica amministrazione, è una pubblicazione ovvero un titolo di studio (art. 19 e 19 bis del D.P. R.445/2000).

Come
Viene fatta presentando i documenti originali e una loro fotocopia, oltre ad un documento d’identità. È possibile comunque autocertificare che la copia del documento è uguale all’originale se presentato ad una pubblica amministrazione.

Tempi

Il rilascio è immediato

Costi
Il costo varia in relazione all’uso come stabilito dal DPR 642/72.

– € 16,00 marca da bollo + € 0,52 diritti di segreteria

– in carta libera, esente da bollo € 0,26 (solo nei casi previsti dalla legge, come da al B. al Dpr 642/72 o altre disposizioni di legge che prevedono l’esenzione dal tributo di bollo)

Sulle autentiche di copia di un documento formato da più fogli va apposta una marca da bollo ogni quattro pagine.

 

  • Documenti allegati
Nome File
Dichiarazione-sostitutiva-atto-notoriet_autentica-copia.doc