Giudici popolari

Il giudice popolare è il cittadino italiano chiamato a comporre, a seguito di estrazione a sorte da apposite liste, la Corte d’assise e la Corte d’assise d’appello. Per ogni Corte d’assise e Corte d’assise d’appello è formata una lista per i giudici popolari ordinari e una per i giudici popolari supplenti.

In base alla normativa vengono formati due elenchi separati, uno dei giudici popolari di Corte d’assise e l’altro dei giudici popolari di Corte d’assise d’appello.

Può presentare domanda per l’iscrizione negli albi dei Giudici Popolari di Corti di Assise e Corte di Assise di Appello chiunque possieda i seguenti requisiti:

  1. essere cittadino italiano residente nel Comune in possesso del godimento dei diritti politici e civili;
  2. buona condotta morale;
  3. età non inferiore a 30 anni e non superiore a 65 anni;
  4. per i Giudici Popolari di Corte di Assise: titolo finale di studi di scuola secondaria di primo grado; per i Giudici Popolari delle Corti di Assise di Appello: titolo finale di studi di scuola secondaria di secondo grado, di qualsiasi tipo.

Oltre ai requisiti precedentemente indicati, NON possono assumere l’Ufficio di Giudice Popolare i cittadini che presentano i seguenti casi di incompatibilità:
a) magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario;
b) gli appartenenti alle Forze armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipende dallo Stato in attività di servizio;
c) i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Modalità di presentazione:

Presentazione della domanda dal 01 aprile al 31 luglio negli anni dispari.
La domanda può essere presentata:

  • direttamente dall’interessato allo sportello dell’Ufficio elettorale
  •  e-mail all’indirizzo elettorale@comune.cesate.mi.it
  • pec:protocollo@comune.cesate.mi.legalmail.it
  • a mezzo posta: Comune di Cesate – Ufficio elettorale Via Don Oreste Moretti 10 – Cesate 20031

Tempi del procedimento:

La formazione degli elenchi da parte della Commissione Comunale avviene entro il mese di agosto dell’anno di presentazione della domanda. La formazione definitiva degli Albi avviene a seguito dell’esame e ad operazioni espletate dalla Commissione Mandamentale, presso il tribunale, che si concludono con l’affissione per 10 giorni all’Albo Pretorio del Comune.

Normativa di riferimento:

Legge 10/4/1951 n. 287

 

  • Documenti allegati
Nome File
Modulo-Richiesta-iscrizione-nellAlbo-dei-Giudici-Popolari